New media

12 maggio 2010 | 15:36

GIORNALISTI: DEBENEDETTI, LE MIE INTERVISTE TORNANO SUL WEB

GIORNALISTI: DEBENEDETTI, LE MIE INTERVISTE TORNANO SUL WEB
IL FREELANCE ACCUSATO DI AVER ‘INVENTATO’ ALCUNE INTERVISTE
ROMA
(ANSA) – ROMA, 12 MAG – Un sito web nel quale a partire dalla prossima settimana si “potranno trovare nuove interviste e colloqui con alcuni dei maggiori esponenti della letteratura mondiale”. Lo annuncia Tommaso Debenedetti, il giornalista freelance le cui interviste, nelle settimane scorse, erano state definite da alcuni organi di stampa “inventate”. Il sito, che avrà  per titolo ‘Talk world’, aprirà  con tre personaggi d’eccezione: Ken Follett, Nadine Gordimer e John Grisham. Follett – spiega Debenedetti riferendosi all’intervista – “spara a zero” sul nuovo governo di David Cameron in Gran Bretagna e definisce “uomo dal basso profilo politico, culturalmente inesistente”, denunciando per il suo paese il rischio di un “confuso berlusconismo senza Berlusconi”. Nadine Gordimer, primo premio nobel africano per la letteratura, racconta – osserva Debendetti – la sua personale visione dei mondiali di calcio che si svolgeranno in Sudafrica definendoli “un’opportunità  già  persa per il mio continente”. Infine John Grisham, in un divertente e breve colloquio, dice la sua sulla “credibilità  del giornalismo e sul recente caso delle interviste ‘inventate’ che, sul New Yorker, aveva visto lui e Philiph Roth contestare l’autenticità  di alcuni colloqui con lo stesso Debenedetti”. (ANSA).
LC/ S0A QBXB