Editoria

13 maggio 2010 | 11:01

Editoria/Sallusti:Possibile Feltri-Santachè e io soci ‘Giornale’

Apc-Editoria/Sallusti:Possibile Feltri-Santachè e io soci ‘Giornale’

L’intenzione di Berlusconi di apire quote al mercato è seria

Roma, 13 mag. (Apcom) – “Mi risulta che ci sia un’intenzione seria di aprire il Giornale al mercato soprattutto in presenza di conti che stanno dando segnali molto interessanti di risanamento e che nel giro di un anno saranno, ci auguriamo, risanati”. A dirlo a CNRmedia è Alessandro Sallusti, vice direttore del quotidiano di via Negri, interpellato sull’intenzione annunciata dall’editore Paolo Berlusconi di aprire alla partecipazione di nuovi soci, pur mantenendo la quota di maggioranza della testata.

“Artefice di questo risanamento è la squadra capitanata da Vittorio Feltri (che comprende lo stesso Sallusti e Daniela Santanché, a capo della concessionaria che cura la raccolta pubblicitaria per il Giornale, ndr). Dunque – prosegue Sallusti – è uno scenario possibile quello di legare questa squadra al Giornale attraverso una partecipazione azionaria”.”Naturalmente – precisa Sallusti – non è una decisione che dipende da me. Ed è ovvio che queste operazioni non riguardano il 20, o il 30 o il 40 per cento della proprietà . Sono azioni simboliche che però rendono motivante il lavoro che si sta facendo: questo credo possa essere uno scenario”

Red/Tor

131135 mag 10