TLC

14 maggio 2010 | 14:36

Telecom I.: intesa con Upi per scavi banda larga meno invasivi

14 May 2010 15:18 CEDT Telecom I.: intesa con Upi per scavi banda larga meno invasivi

ROMA (MF-DJ)–Protocollo di intesa fra Telecom Italia e le Province italiane per lo sviluppo infrastrutturale italiano.

Il presidente di Telecom Italia, Gabriele Galateri, e il presidente dell’Upi, Giuseppe Castiglione, si legge in una nota, hanno siglato un protocollo d’intesa che, riconoscendo la centralita’ delle Province nelle politiche di sviluppo del Paese, e in particolare nella promozione delle infrastrutture tecnologiche di comunicazione, contribuisce a dare concreta attuazione alla semplificazione delle procedure per la realizzazione delle reti a banda larga introdotta dalla Legge 133 del 2008.

L’accordo si propone di diffondere tra le Province l’utilizzo delle nuove tecniche di scavo non invasive, che riducono l’impatto ambientale e il costo dei lavori per realizzare le reti di telecomunicazioni per potenziare i servizi a larga banda. Si tratta delle cosiddette “minitrincee” che consentono, attraverso l’impiego di tecniche e strumentazioni altamente innovative, di ridurre fino all’80% i costi socio ambientali in termini di disagi per i cittadini e per le amministrazioni, del 67% gli incidenti sul lavoro, e dell’80% i tempi necessari per la realizzazione di infrastrutture di tlc. com/ren

(END) Dow Jones Newswires

May 14, 2010 09:18 ET (13:18 GMT)

Copyright (c) 2010 MF-Dow Jones News Srl.