EXPO: GARIMBERTI (RAI), COLLABORAZIONE MA SERVONO CERTEZZE

EXPO: GARIMBERTI (RAI), COLLABORAZIONE MA SERVONO CERTEZZE
(AGI) – Milano, 17 mag. – “Oggi non si firmano intese, ma protocolli” per mettere nero su bianco “l’intenzione della Rai di collaborare se ce ne saranno le condizioni”. Il presidente della televisione di Stato, Paolo Garimberti, avverte Milano: “servono certezze; la Rai vuole sapere concretamente cosa verra’ messo sul tavolo”.
Una condizione che riguarda ovviamente anche la nuova Saxa Rubra che dovra’ sorgere sul sito dell’esposizione una volta terminato l’evento: la Rai, che “e’ un’azienda” – ha detto Garimberti entrando a Palazzo Marino dove si fimera’ un protocollo d’intesa in vista dell’Expo -, non si getterebbe in una simile impresa senza “la certezza dei finanziamenti”. “Non bisogna precipitare gli eventi – ha concluso – vedremo se e come questa Saxa Rubra del Nord si potra’ fare. Intanto, dichiariamo questa volonta’ di collaborazione”. (AGI) Cli/Car

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Convocata per le 14:30 di oggi un’assemblea del Cdr di Rainews con Usigrai e Fnsi

Freccero: il ritorno in Rai di Grillo? Sarebbe la prova che il servizio pubblico è una tv indipendente. Oltre a lui mi piacerebbe rivedere anche Benigni, Celentano e Fiorello

Il Pd contro Ciao Darwin: casting torinese riservato a razzisti ed omofobi