New media

17 maggio 2010 | 15:30

Microsoft: risarcira’ 200 mln usd a VirnetX su violazione brevetto

17 May 2010 15:14 CEDT Microsoft: risarcira’ 200 mln usd a VirnetX su violazione brevetto

MILANO (MF-DJ)–Microsoft ha raggiunto un accordo in base al quale risarcira’ alla societa’ VirnetX Holding la somma di 200 mln usd per la violazione di alcuni brevetti di sua proprieta’.

Il titolo di VirneX Holding, una compagnia specializzata in tecnologie per la sicurezza su Internet, ha messo a segno un aumento del 22% nel premercato, a 7,49 usd, piu’ che raddoppiando la sua performance di quest’anno.

Il presidente e Ceo di VirneX, Kendall Larsen, ha dichiarato che “l’accordo evidenzia la necessita’ di VirneX di portare avanti il progetto Secure Domain Name Initiative”, un nuovo sistema per comunicare in modo sicuro e chiaro su internet, e di poter cosi’ spostare il focus sugli imminenti sistemi pilota.

Gia’ in precedenza, nel febbraio 2007, VirnetX Holding aveva fatto causa a Microsoft, accusandola questa volta di aver infranto due dei suoi brevetti statunitensi, incorporando tecnologia Vpn nei prodotti Microsoft’s Windows e Office. In risposta Microsoft aveva richiesto un riesame dei brevetti in questione nel dicembre 2009.

A marzo, una giuria ha decretato un risarcimento di Microsoft pari a 105,8 mln vedendo VirnetX vincitrice della causa. Il 17 marzo un’altra azione legale ha fatto seguito, con una mozione contro la violazione dei brevetti nei sistemi operativi Windows 7 e Windows Server 2008 R2 . red/est/ac

(END) Dow Jones Newswires

May 17, 2010 09:14 ET (13:14 GMT)

Copyright (c) 2010 MF-Dow Jones News Srl.