Editoria

18 maggio 2010 | 15:10

GIORNALISMO: XVI PREMIO ILARIA ALPI, EVENTO SI APRE AL PUBBLICO

GIORNALISMO: XVI PREMIO ILARIA ALPI, EVENTO SI APRE AL PUBBLICO
(AGI) – Riccione, 18 mag. – Cinque giorni ricchi di appuntamenti rivolti anche al grande pubblico dei turisti per ricordare Ilaria Alpi e Miran Hrovatin assassinati in Somalia il 20 marzo del 1994. La XVI edizione del Premio Giornalistico Televisivo Ilaria Alpi che si terra’ a Riccione dal 15 al 19 giugno abbatte le barriere fra giornalisti, editori, produttori e telespettatori aprendosi anche ai non addetti ai lavori con un programma variegato di dibattiti, proiezioni, presentazioni di libri, mostre e spettacoli teatrali, a latere del concorso: gli eventi (tutti ad ingresso libero) saranno ospitati negli spazi di Villa Mussolini, del Palazzo dei Congressi e del Palazzo del Turismo. Tra le novita’ piu’ accattivanti gli “Aperitivu’” del giornalista Andrea Vianello, volto noto della trasmissione Mi Manda Rai Tre, che dal 17 al 19 giugno (ore 19) a Villa Mussolini, animera’ l’ora del tramonto parlando di giornalismo e politica, della censura in tv e del ruolo dei corrispondenti. La presentazione del Premio Giornalistico Televisivo Ilaria Alpi 2010 si e’ svolta oggi a Riccione. Apre il calendario degli appuntamenti martedi’ 15 giugno (ore 21) la proiezione del Premio Oscar miglior documentario 2010 “The cove” dell’autore Ric O’Barry, l’addestratore del delfino Flipper protagonista dell’omonima serie televisiva. La chiusura sabato 19 con la serata di premiazione presentata da Federica Sciarelli giornalista e conduttrice di “Chi L’ha Visto?” (Rai Tre) e a cui interverranno Enrico Bertolino e Carlo Lucarelli. Tema centrale di questa sedicesima edizione e’ la giustizia. Se ne parlera’ venerdi’ 18 giugno nel dibattito, realizzato in collaborazione con Liberainformazione, “Informazione & Giustizia, da tangentopoli ai giorni nostri”, con Piercamillo Davigo, Antonio Di Pietro, Antonio Ingroia, Andrea Pamparana. Modera David Parenzo. (AGI) Ari/Red (Segue)
GIORNALISMO: XVI PREMIO ILARIA ALPI, EVENTO SI APRE AL PUBBLICO (2)
(AGI) – Riccione, 18 mag. – Di giustizia e ricerca della verita’ si parlera’ anche giovedi’ 17 nella serata “Senza Giustizia. L’Assassinio Alpi -Hrovatin tra traffici di armi, rifiuti tossici, navi a perdere e mafie” con i magistrati che in questi sedici anni si sono occupati del caso. Fra le novita’ di questa edizione l’appuntamento con la Buonanotte. In riva al mare “Tolleranza Zoro” musiche e riflessioni ironiche di Diego Bianchi a.k.a. Zoro uno dei blogger piu’ famosi della Rete, autore del programma Tolleranza Zoro su You Tube ed ospite fisso di Parla con me con Serena Dandini. Prendendo spunto dai numerosi accadimenti delle precedenti 24 ore, Zoro chiudera’ le giornate con i suoi interventi irriverenti. Due le esposizioni (a Villa Mussolini) “Mondi al Limite – Francesco Zizola per Medici Senza Frontiere” (16-28 giugno) e (Palazzo del Turismo) “L’arte etnica. Dalla tradizione alla contemporaneita’” (17-24 giugno). Per il teatro mercoledi’ 16 giugno (ore 21) andra’ in scena “Articolo Femminile. Analisi logica della carta stampata”, concerto-spettacolo di Daniela Morozzi con la partecipazione di Ares Tavolazzi al contrabbasso. Fra i testi letti e interpretati anche quelli di Ilaria Alpi e uno di Igor Man per Ilaria Alpi. Sul fronte del concorso una novita’ e’ l’istituzione di un riconoscimento speciale (in collaborazione con Unicredit Group, progetto Women & Leadership) alla giornalista che si e’ distinta particolarmente per il suo impegno nella realizzazione di servizi e approfondimenti sui temi della pace e della solidarieta’. Il Premio Ilaria Alpi e’ promosso da Regione Emilia Romagna, Provincia di Rimini, Comune di Riccione e organizzato da Associazione Ilaria Alpi Comunita’ Aperta. Gode dell’Alto Patronato della Presidenza Repubblica Italiana, dei patrocini di: Presidenza Camera dei Deputati, Rappresentanza in Italia della Commissione Europea, Commissione Nazionale italiana per l’Unesco, Ordine dei Giornalisti Nazionale, Rai – Segretariato Sociale. (AGI) Ari/Red