ITALTEL:ACCORDO DI PROGRAMMA PER POLO ELETTRONICA NEL PALERMITANO

ITALTEL:ACCORDO DI PROGRAMMA PER POLO ELETTRONICA NEL PALERMITANO
(AGI) – Palermo, 18 mag. – Un accordo di programma quadro tra la Regione siciliana, l’Italtel di Carini ed il Cres (Centro di ricerca elettronica in Sicilia) di Monreale per risolvere la situazione di crisi in cui versano i due poli di eccellenza della provincia di Palermo che hanno attivato le procedure di mobilita’ per oltre 120 lavoratori. Lo rende noto Salvino Caputo, presidente della Commissione Attivita’ produttive dell’Ars al termine dell’audizione alla quale hanno preso parte il vice Pino Apprendi, l’assessore regionale alle Attivita’ produttive Marco Venturi e il titolare della delega per l’Economia Michele Cimino. “Questa sinergia – dice Caputo – ci consentira’ di raggiungere un accordo programmatico che salvera’ il futuro dei lavoratori delle due Aziende e di avviare il rilancio e la riqualificazione aziendale. Siamo certi che entro poche settimane potremo chiedere sia al Cres sia ad Italtel di procedere all’assunzione dei lavoratori ad oggi sottoposti a procedure di ammortizzatori sociali”. (AGI) Mrg

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Mai parlato con Niel della partecipazione di Iliad in Telecom, dice De Puyfontaine. E su Mediaset: per ora nessuna collaborazione, ma in futuro…

Vivendi acquista un ulteriore 0,86% di azioni Telecom. Jp Morgan limita la sua partecipazione al 9,9%

Tiscali: dimissioni per il Cda e il collegio sindacale al termine del processo di fusione con Aria. Convocata per il 16 febbraio l’assemblea dei soci