GIORNALISTI: SIDDI (FNSI), MELONI IMPONGA LEGGE SU PRECARI

GIORNALISTI: SIDDI (FNSI), MELONI IMPONGA LEGGE SU PRECARI
(V. ‘GIORNALISTI: MELONI, CHI CHIEDE DI PIU’…’ DELLE 14.08)
MILANO
(ANSA) – MILANO, 18 MAG – “Precariato e condizioni dei free-lance dei giornalisti sono problemi troppo seri per i quali non basta una battuta politica o una tardiva ricerca”: lo ha affermato il segretario della Fnsi, Franco Siddi, chiudendo l’assemblea sindacale dei free-lance a Milano. “Ora il ministro della Gioventù Meloni – ha aggiunto – ha scoperto questo problema e ci auguriamo sia in grado di scoprire in fretta, non la ‘beffa’ di cui le parlano i suoi cattivi informatori, di un sindacalismo distratto, ma un sindacato sempre in campo con i più deboli e la vergogna di una politica che parla di tutto e che per i precari e i free-lance non fa niente. Se davvero vuol dare un segno di svolta è la benvenuto. Faccia approvare una legge dal Governo che invece sta rendendo tutti precari per fissare salario minimo e diritti sociali reali cui legare compensi degni di questo nome per i collaboratori dei giornali per ora tutelati solo dal sindacato. Avesse letto il nostro libro nero del 2001 saprebbe già  cosa fa”. (ANSA).
SI/ S42 S0A QBXB

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

La Regione Lazio presenta le azioni per l’editoria. Zingaretti: obiettivo ridare dignità al settore, sostenendolo

Priorità nel continuare a promuovere la lettura di libri, dice Pietro Grasso al convegno Il libro digitale

Pearson taglia 4 mila posti di lavoro. Annunciato il piano di ristrutturazione da mezzo miliardo di dollari