PAKISTAN: FACEBOOK E YOUTUBE BLOCCATI PER VIGNETTE BLASFEME

PAKISTAN: FACEBOOK E YOUTUBE BLOCCATI PER VIGNETTE BLASFEME
ISLAMABAD
(ANSA) – ISLAMABAD, 20 MAG – I popolari siti di Facebook e di YouTube sono stati “oscurati” in Pakistan per aver pubblicato alcune vignette di Maometto considerate blasfeme da un tribunale di Lahore. Lo riferiscono i media pachistani. Il blocco è stato imposto dall’Authority delle telecomunicazioni pachistana (Pta) su ordine di un tribunale di Lahore, che ieri aveva dichiarato “blasfemo” un concorso lanciato su Facebook in cui si invitavano gli internauti a pubblicare online caricature su Maometto. Il “link” considerato sacrilego era già  stato bloccato in precedenza dai fornitori di servizi internet, ma alcune delle illustrazioni satiriche erano state caricate su YouTube. (ANSA).
COR-ACC/ NIE ST1 S91 S0B QBXB

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Più di 30 milioni gli italiani online nel mese di febbraio, connessi principalmente da mobile. I dati Audiweb (INFOGRAFICHE)

Le dirette video di Facebook disponibili a tutti gli utenti. In Italia le stanno già sperimentando

Per cercare di superare la crisi l’ad di Twitter licenzia quattro dirigenti