RAI: SANTORO; AZIENDA, NOTIZIE FUORVIANTI, APPLICATE NORME

RAI: SANTORO; AZIENDA, NOTIZIE FUORVIANTI, APPLICATE NORME
SCHEMA DI ACCORDO IN LINEA CON CASI ANALOGHI
ROMA
(ANSA) – ROMA, 20 MAG – La Rai definisce “fuorvianti e prive di riscontro con la realtà ” le notizie riportate da alcuni organi d’informazione sui rapporti tra Michele Santoro e l’ azienda. “Lo schema di accordo proposto dal Direttore Generale e votato dal Consiglio di Amministrazione (7 voti a favore e 2 astenuti) – si legge – è in linea con casi analoghi e conforme alla normativa vigente in materia giuslavoristica e alla governance aziendale”. “Si tratta – prosegue l’azienda – di una normale applicazione della normativa generale sull’esodo incentivante per i dirigenti d’azienda, affiancata da un accordo commerciale del tutto vantaggioso per Rai che acquista da un professionista prestigioso programmi e prodotti televisivi di qualità  a prezzi inferiori a quelli medi di mercato e per almeno due anni”. “Si ribadisce – conclude la nota – che in questo modo Rai sperimenta nuovi linguaggi e nuovi prodotti a costi assolutamente di mercato mantenendo la collaborazione con un giornalista/autore di indiscusse capacità  professionali”. (ANSA).
SN/ S0A QBXB

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Convocata per le 14:30 di oggi un’assemblea del Cdr di Rainews con Usigrai e Fnsi

Freccero: il ritorno in Rai di Grillo? Sarebbe la prova che il servizio pubblico è una tv indipendente. Oltre a lui mi piacerebbe rivedere anche Benigni, Celentano e Fiorello

Il Pd contro Ciao Darwin: casting torinese riservato a razzisti ed omofobi