Editoria

20 maggio 2010 | 10:23

EDITORIA: FRANCIA, MORTO ROBERT LAFFONT

EDITORIA: FRANCIA, MORTO ROBERT LAFFONT
PARIGI
(ANSA) – PARIGI, 20 MAG – Robert Laffont, considerato il padre dell’editoria francese, è morto ieri a Parigi all’età  di 93 anni. Lo ha reso noto la nuora, la giornalista Alix Girod de l’Ain. Robert Laffont era l’ultimo dei grandi editori ad aver fondato la sua casa editrici prima della fine della Seconda guerra ondiale, nel 1941. Ha pubblicato più di 10.000 opere, fra i quali best-sellers del calibro di ‘Exodus’ o ‘Parigi brucia?’, ed ha creato pubblicazioni che hanno fatto la storia come ‘Pavillons’ e ‘Bouquins’ insieme a Guy Schoeller. Robert Laffont ha pubblicato in Francia due libri che hanno segnato la cultura del dopoguerra, ‘Il giovane Holden’ di Salinger e ‘Il deserto dei Tartari’ di Dino Buzzati. Uno dei suoi maggiori successi resta ‘Papillon’ di Henri Charriere, venduto in oltre un milione di esemplari nel 1969. (ANSA).
GIT/ S0A QBXB