Editoria

20 maggio 2010 | 14:26

INTERCETTAZIONI:CAMPAGNA AR.21,SCRIVI TUA FANTACRONACA

INTERCETTAZIONI:CAMPAGNA AR.21,SCRIVI TUA FANTACRONACA
ROMA
(ANSA) – ROMA, 20 MAG – ‘Tangentopoli’, ‘Bancopoli’, ‘Calciopoli’, ‘Vallettopoli”, ‘Mafiopolì… ‘Affittopoli’. Da Moggi a Scajola, da Provenzano alla clinica Santa Rita. Di questi, e centinaia di altri casi, cosa sapremmo se fosse stata in vigore la legge sulle intercettazioni che Senato e Camera si apprestano ad approvare? Praticamente niente. E’ la considerazione in un editoriale sul sito di Articolo21, del direttore Stefano Corradino e del portavoce Giuseppe Giulietti. A meno che, osservano “i giornalisti ed editori, conduttori Rai e delle tv private non avessero deciso di dare egualmente la notizia incappando, secondo quanto stabilito ieri dalla Commissione Giustizia del Senato in sanzioni pecuniarie pesantissime. Noi non ci stiamo”. Articolo21 aderirà  pertanto a tutte le iniziative promosse per contrastare “questa legge bavaglio che si propone non solo di ostacolare la libera informazione ma di oscurare l’opinione pubblica. Sarebbe tuttavia un grave errore limitarsi ad attendere l’approvazione della norma”. Corradino e Giulietti propongono oggi un’iniziativa agli editori grandi e piccoli, ai direttori, ai giornalisti, ai gestori di blog e siti affinché scrivano una ‘fantacronaca’, un pezzo ‘simulato’, raccontando ai cittadini cosa resterebbe dei pezzi di cronaca qualora fosse in vigore questo provvedimento. Mettiamo che dovessimo parlare della vicenda dell’ex ministro Scajola. Il racconto sarebbe presto fatto: “Siamo venuti a conoscenza di una presunta indagine nei confronti di un ministro per degli assegni presunti con i quali sono stati acquistati presunti appartamenti. Ma non possiamo dirvi oltre perché la legge non ce lo consente”.(ANSA).
TH/ S0A QBXB