Intercettazioni: Frattini; barbarie deve finire, misure su mafia non toccate

21 May 2010 11:43 CEDT Intercettazioni: Frattini; barbarie deve finire, misure su mafia non toccate

CAMBIANO (MF-DJ)–“Tanti italiani hanno sofferto la barbarie di vedere notizie private apparire sulle prime pagine dei giornali senza controllo e nessun filtro. Questa barbarie deve finire”.

Lo ha affermato il Ministro degli Esteri, Franco Frattini, in merito al disegno di legge sulle intercettazioni, aggiungendo che “siamo il Governo leader in assoluto negli ultimi 20 anni nella lotta al crimine organizzato e alle mafie per cui tutto quello che servira’ per combattere le mafie, come le intercettazioni, non sara’ toccato ne ridotto, ma un’altra cosa e’ la liberta’ di diffondere notizie che devono rimanere riservate”. mur/ds

(END) Dow Jones Newswires

May 21, 2010 05:43 ET (09:43 GMT)

Copyright (c) 2010 MF-Dow Jones News Srl.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

La Regione Lazio presenta le azioni per l’editoria. Zingaretti: obiettivo ridare dignità al settore, sostenendolo

Priorità nel continuare a promuovere la lettura di libri, dice Pietro Grasso al convegno Il libro digitale

Pearson taglia 4 mila posti di lavoro. Annunciato il piano di ristrutturazione da mezzo miliardo di dollari