Televisione

21 maggio 2010 | 13:06

TV: DIGITALE; NESSUN ACCORDO PER RAINEWS, SCIOPERO IL 31.5

TV: DIGITALE; NESSUN ACCORDO PER RAINEWS, SCIOPERO IL 31.5
DOPO L’INCONTRO TRA AZIENDA E SINDACATI
ROMA
(ANSA) – ROMA, 21 MAG – Nessun accordo con la Rai e sciopero confermato il 31 maggio per Rainews24. Lo rende noto il Comitato di redazione, dopo l’incontro con l’azienda. Nell’incontro con CdR e Usigrai, da parte di Viale Mazzini – dicono le organizzazioni sindacali – sono arrivate risposte “insufficienti” sull’oscuramente di fatto di Rainews24. “Intanto – aggiungono – il disservizio prosegue in molte parti d’Italia e all’estero, sia sul digitale terrestre che sul satellite. Migliaia di persone continuano a segnalarcelo attraverso il sito internet www.rainews24.it <http://www.rainews24.it/>. E’ incomprensibile che proprio nel giorno dell’approvazione del Piano Industriale che dovrebbe prevedere un rilancio di Rainews24, la Rai abbia risposto no alle nostre richieste di una promozione specifica del canale all-news, di ripristino del segnale in aree coperte fino a qualche giorno fa, di mezzi (come studio e fly) indispensabili a un canale di informazione 24 ore su 24″. “E’ ancora più incomprensibile giacché si tratta di richieste che, prima ancora che nell’interesse dei lavoratori,sono nell’interesse dell’azienda e del suo rilancio. Per questi motivi, prima ancora che a tutela dei giornalisti del canale all-news, lunedì 31 maggio sarà  uno sciopero in difesa dei telespettatori, del loro diritto a essere informati, e in difesa della Rai e del ruolo e della credibilità  del servizio pubblico radiotelevisivo”.
LC/ S0A QBXB