INFORMAZIONE: CARELLI, CONTRO DDL UN TAVOLO PER GARANTIRE PRIVACY

INFORMAZIONE: CARELLI, CONTRO DDL UN TAVOLO PER GARANTIRE PRIVACY
(ASCA) – Roma, 24 mag – Un tavolo congiunto di giornalisti, magistrati e politici per ”l’applicazione delle norme gia’ esistenti con una maggiore tutela della privacy”. Questa la proposta avanzata dal direttore di Skytg24, Emilio Carelli, durante il confronto tra i direttori dei giornali italiani promosso oggi dalla Fnsi. Carelli ha espresso ” preoccupazione” per le misure previste nel ddl sulle intercettazioni che ”limiterebbero la liberta’ di stampa. Noi chiediamo di poter fare il nostro lavoro, dare le notizie con obiettivita’ e completezza. Pretendiamo di esercitare il nostro dovere di informare”. Sky Tg24, ha detto ancora il direttore, ”si e’ impegnata su questo fronte attraverso la promozione di alcuni sondaggi: per l’81% degli italiani l’approvazione delle norme porterebbe all’impossibilita’ di avere notizie, anche questa manifestazione odierna e’ trasmessa in diretta, un’importante sintonia con il nostro editore che ha annunciato tutti i ricorsi possibili in Italia e fino alla Corte Europea dei diritti dell’uomo”. ”Il mio auspicio – ha concluso – e’ che si crei un fronte unito di tutti i giornalisti a prescindere dagli schieramenti politici. Mi fa impressione vedere tutti insieme i direttori dei giornali italiani, e’ una manifestazione che non ricordo sia mai avvenuta negli anni scorsi. Anche questo dovrebbe far pensare il legislatore”.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

La Regione Lazio presenta le azioni per l’editoria. Zingaretti: obiettivo ridare dignità al settore, sostenendolo

Priorità nel continuare a promuovere la lettura di libri, dice Pietro Grasso al convegno Il libro digitale

Pearson taglia 4 mila posti di lavoro. Annunciato il piano di ristrutturazione da mezzo miliardo di dollari