Editoria

24 maggio 2010 | 15:30

INFORMAZIONE: CARELLI, CONTRO DDL UN TAVOLO PER GARANTIRE PRIVACY

INFORMAZIONE: CARELLI, CONTRO DDL UN TAVOLO PER GARANTIRE PRIVACY
(ASCA) – Roma, 24 mag – Un tavolo congiunto di giornalisti, magistrati e politici per ”l’applicazione delle norme gia’ esistenti con una maggiore tutela della privacy”. Questa la proposta avanzata dal direttore di Skytg24, Emilio Carelli, durante il confronto tra i direttori dei giornali italiani promosso oggi dalla Fnsi. Carelli ha espresso ” preoccupazione” per le misure previste nel ddl sulle intercettazioni che ”limiterebbero la liberta’ di stampa. Noi chiediamo di poter fare il nostro lavoro, dare le notizie con obiettivita’ e completezza. Pretendiamo di esercitare il nostro dovere di informare”. Sky Tg24, ha detto ancora il direttore, ”si e’ impegnata su questo fronte attraverso la promozione di alcuni sondaggi: per l’81% degli italiani l’approvazione delle norme porterebbe all’impossibilita’ di avere notizie, anche questa manifestazione odierna e’ trasmessa in diretta, un’importante sintonia con il nostro editore che ha annunciato tutti i ricorsi possibili in Italia e fino alla Corte Europea dei diritti dell’uomo”. ”Il mio auspicio – ha concluso – e’ che si crei un fronte unito di tutti i giornalisti a prescindere dagli schieramenti politici. Mi fa impressione vedere tutti insieme i direttori dei giornali italiani, e’ una manifestazione che non ricordo sia mai avvenuta negli anni scorsi. Anche questo dovrebbe far pensare il legislatore”.