GB: TIMES PRESENTA NUOVI SITI, ENTRO UN MESE VIA A TARIFFA

GB: TIMES PRESENTA NUOVI SITI, ENTRO UN MESE VIA A TARIFFA
LONDRA
(ANSA) – LONDRA, 25 MAG – Il quotidiano britannico Times e il domenicale Sunday Times hanno rivelato oggi i loro nuovi siti internet – www.thetimes.co.uk – che entro un mese andranno a sostituirsi al dominio sinora congiunto timesonline.co.uk. Constestualmente, i due storici giornali si preparano al grande salto nel buio: l’introduzione di una tariffa per la consultazione delle edizioni online. La rivoluzione epocale – osservata con attenzione dal settore editoriale britannico – scatterà  alla fine di questo mese di prova dove gli utenti potranno consultare liberamente – previa registrazione – i nuovi siti internet. Poi ci vorrà  una sterlina per avere accesso a 24 ore di navigazione o due sterline per un’intera settimana. Per James Harding, direttore del Times, l’epoca dei “regali” è finita. “La nostra sensazione – ha detto – è che si debba mettere la parola fine al giornalismo regalato: sminuisce il valore del nostro lavoro, del Times e contribuisce alla percezione che giornalismo e informazione non abbiano un valore”. Harding ha ammesso che la mossa sia però un rischio. News International, il conglomerato che fa capo a Rupert Murdoch, proprietario delle testate, considera di perdere il 90% dei 1,22 milioni di utenti giornalieri del sito timesonline.co.uk. Harding però si è detto fiducioso: il nocciolo duro dei lettori, secondo lui, resterà . (ANSA).
Z08/ ST1 S0B S91 QBXB

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Più di 30 milioni gli italiani online nel mese di febbraio, connessi principalmente da mobile. I dati Audiweb (INFOGRAFICHE)

Le dirette video di Facebook disponibili a tutti gli utenti. In Italia le stanno già sperimentando

Per cercare di superare la crisi l’ad di Twitter licenzia quattro dirigenti