Intercettazioni/ Slitta a domani voto Aula Senato su calendario

Apc-Intercettazioni/ Slitta a domani voto Aula Senato su calendario
Schifani accoglie proposta Pd di trattare prima oggi il dl Grecia

Roma, 25 mag. (Apcom) – L’Aula di Palazzo Madama ha deciso di passare subito alla trattazione del dl Grecia e di rinviare a domani la discussione e il voto sul calendario che riguarda le intercettazioni. “La seduta pomeridiana di oggi – ha detto il presidente del Senato Renato Schifani – sarà  dedicata all’intero argomento Grecia. Domani si passerà  al calendario e la seduta che doveva terminare alle 13,30 finirà  invece alle 14”. Schifani ha accolto una proposta del Pd, dopo aver verificato la non contrarietà  degli altri gruppi.

“E’ altamente probabile che sul calendario votato a maggioranza – ha detto Giovanni Legnini a nome del Pd – vi saranno numerosi interventi e numerose richieste di modifica, cui seguiranno votazioni”. Il Pd ha dunque chiesto di “disporre la trattazione immediata del dl Grecia, provvedimento che il nostro partito sostiene perché necessario per la Grecia e per il nostro paese.
Vorremmo mettere al riparo questo provvedimento dalla discussione che sul calendario sulle intercettazioni sarà  accesa”.

Cos

251723 mag 10

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

La Regione Lazio presenta le azioni per l’editoria. Zingaretti: obiettivo ridare dignità al settore, sostenendolo

Priorità nel continuare a promuovere la lettura di libri, dice Pietro Grasso al convegno Il libro digitale

Pearson taglia 4 mila posti di lavoro. Annunciato il piano di ristrutturazione da mezzo miliardo di dollari