Tlc: Schloter (Fastweb), su fibra andiamo avanti anche senza Telecom I.

26 May 2010 11:53 CEDT Tlc: Schloter (Fastweb), su fibra andiamo avanti anche senza Telecom I.
MILANO (MF-DJ)–“Si, dipende solo dallo scenario di migrazione”.
Cosi’ Carsten Schloter, presidente di Fastweb, ha risposto a chi gli chiedeva se il gruppo, insieme a Vodafone e Wind, sarebbe disposto ad andare avanti nella fibra ottica anche senza Telecom I..
Il manager ha comunque precisato che “ovviamente ha senso per Telecom partecipare, perche’ l’iniziativa sulla fibra andra’ avanti comunque. Cio’ significa che se non partecipano ci saranno nuove reti che saranno create fuori dal controllo di Telecom”. Schloter quindi ha ribadito che questo, per loro, “vorrebbe dire sedere su un asset destinato a morire e non puo’ essere un’opzione per loro”. D’altra parte, ha aggiunto il presidente, “se il governo e le autorita’ saranno favorevoli, noi (Fastweb, Wind e Vodafone, ndr) andremo avanti in ogni caso”.
Riguardo poi al possibile intervento da parte della Cdp, Schloter ha precisato che “non e’ strettamente necessario. E’ molto piu’ importante avere un chiaro standard tecnologico comune e avere un quadro chiaro per la migrazione dei clienti dal rame alla fibra, perche’ la sostenibilita’ del modello di business dipende dalla migrazione totale. Se lo scenario e’ dato, allora diventa attraente per tutti i fondi infrastrutturali del mondo”. vz/gt

(END) Dow Jones Newswires

May 26, 2010 05:53 ET (09:53 GMT)

Copyright (c) 2010 MF-Dow Jones News Srl.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Mai parlato con Niel della partecipazione di Iliad in Telecom, dice De Puyfontaine. E su Mediaset: per ora nessuna collaborazione, ma in futuro…

Vivendi acquista un ulteriore 0,86% di azioni Telecom. Jp Morgan limita la sua partecipazione al 9,9%

Tiscali: dimissioni per il Cda e il collegio sindacale al termine del processo di fusione con Aria. Convocata per il 16 febbraio l’assemblea dei soci