RADIO: FESTIVAL RADIO UNIVERSITARIE DA DOMANI A PERUGIA

RADIO: FESTIVAL RADIO UNIVERSITARIE DA DOMANI A PERUGIA
PERUGIA
(ANSA) – PERUGIA, 26 MAG – Si svolgerà  a Perugia domani e venerdì, il Fru, Festival delle radio universitarie. La manifestazione, ideata da RadUni (Associazione nazionale degli operatori radiofonici universitari) e organizzata quest’anno da Radiophonica.com – il media universitario perugino edito dall’Agenzia per il diritto allo studio di Perugia – è stata realizzata anche grazie al contributo di Telecom Italia e Camst Italia. Media-partner della manifestazione – riferisce una nota degli organizzatori – saranno Ustation.it, Radio Deejay e Wired. Circa 300 redattori appartenenti ai 40 media universitari invitati invaderanno il centro storico di Perugia, protagonisti di tavole rotonde, workshop pratici, dirette radio in piazza, concerti e djset. Diversi gli ospiti che racconteranno le proprie esperienze ai giovani speaker provenienti da tutta Italia. Giovanni Impastato – presente insieme a Daniele Sulis di Radio100Passi – Marino Sinibaldi, Riccardo Luna, Gennaro Carotenuto, Elizabeth Hauke, Jo o Bacalhau e molti altri saranno protagonisti, insieme alle radio, degli incontri nei quali saranno affrontati temi come la partecipazione dal basso, la radio come strumento di lotta alla criminalità  e come “piazza virtuale” degli artisti emergenti. Ovviamente anche la musica farà  la sua parte: domani sera si esibiranno in piazza IV Novembre cinque band finaliste del Fru Contest, curato da RadUni e Ustation.it, e la serata finale vedrà  l’esibizione live di Tao Love Bus e dei Motel Connection, in tour con il nuovo album, Heroin. Il Fru 2010 è patrocinato da ministero della Gioventù, Regione Umbria, Provincia e Comune di Perugia, Università  degli studi e Università  per stranieri di Perugia. (ANSA).
PE/AM S43 S0B QBXB

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Ernesto Mauri: carta e pubblicità sui mezzi tradizionali sono destinate a calare. Mondadori deve focalizzarsi sui libri e promuovere la trasformazione digitale dei periodici

Approvato dal Cda di Mondadori il resoconto intermedio al 30 settembre 2015. Perdita ridotta del 4% nei nove mesi

Al Prix Italia presentato Rai Radio6Teca, canale che ripropone programmi e giornali radio d’epoca che hanno fatto la storia di Radio Rai