TLC

27 maggio 2010 | 9:33

Tlc: muro dei soci PT contro Telefonica (MF)

27 May 2010 08:33 CEDT Tlc: muro dei soci PT contro Telefonica (MF)
MILANO (MF-DJ)–Telefonica sposta il tiro da Vivo a Portugal Telecom e la tensione sale alle stelle. “Non accetteremo alcun ricatto”, tuona Nuno Vasconcellos, numero uno di Ongoing, uno dei principali azionisti della compagnia telefonica portoghese. Vasconcellos ha le idee chiare da tempo e gia’ all’inizio di marzo aveva previsto quello che sarebbe successo.
“Le recenti dichiarazioni di Telefonica, che ha minacciato di bloccare i dividendi di Vivo e non ha escluso un’opa ostile su Portugal Telecom, confermano che siamo di fronte a una compagnia di predatori, che sta giocando tutte le sue carte per forzarci a vendere”, dichiara Vasconcellos a MF-Milano Finanza. “Questo e’ inaccettabile. Voglio essere chiaro: non accetteremo alcun tipo di ricatto”.
“L’intento di chi fa un’offerta ostile e’ chiaro: non vuole parlare, non cerca alcun accordo e di sicuro non mira a un’intesa che accontenti entrambe le parti. Hanno gettato la maschera mostrando il loro vero volto”, continua Vasconcellos che conferma: “Il mercato brasiliano e’ il futuro di Portugal Telecom. Non si tratta solo di soldi: noi parliamo la stessa lingua, condividiamo gli stessi valori e lo stesso futuro”. Per ora la situazione e’ chiaramente in stallo e secondo fonti vicine a PT solo un rilancio in grande stile su Vivo potrebbe riaprire i giochi. red/vz

(END) Dow Jones Newswires

May 27, 2010 02:33 ET (06:33 GMT)

Copyright (c) 2010 MF-Dow Jones News Srl.