New media

27 maggio 2010 | 14:48

INTERNET:FACEBOOK;ZUCKERBERG,SERVIZI’LOCALIZZATI’NON PRONTI

INTERNET:FACEBOOK;ZUCKERBERG,SERVIZI’LOCALIZZATI’NON PRONTI
ROMA
(ANSA) – ROMA, 27 MAG – I nuovi servizi di Facebook basati sulla localizzazione geografica non sono ancora pronti. Lo ha affermato Mark Zuckerberg, amministratore delegato del social network, a margine della presentazione alla stampa della semplificazione delle opzioni legate alla privacy del sito. A una domanda specifica dei giornalisti, Zuckerberg ha affermato che i prodotti legati alla posizione geografica degli utenti non sono ancora ultimati e ha ammesso che l’azienda non ha ancora deciso come utilizzare queste funzionalità . Le parole di Zuckerberg arrivano dopo settimane di speculazioni della stampa Usa, secondo la quale Facebook era prossima ad inserire in bacheca anche informazioni sulla posizione geografica, in tempo reale, dei suoi utenti. Ad essere interessato sarebbe circa un quinto dei suoi 500 milioni di iscritti, che accede al sito anche da smartphone e cellulari. In realtà  per questo settore sono state già  previste opzioni ad hoc per la privacy. “Se l’utente imposta le proprie informazioni come ‘private’ – ha spiegato Zuckerberg al New York Times -, le stesse impostazioni si applicheranno anche alla localizzazione nel momento in cui verrà  introdotta”. Secondo alcuni analisti potrebbe anche trattarsi di una temporanea marcia indietro del sito che sta affrontando già  diversi problemi sul fronte della riservatezza dei dati. Il lancio di eventuali servizi geo-localizzati potrebbe quindi aver subito slittamenti.(ANSA).
Y14/ S0A S04 QBXB