TLC

27 maggio 2010 | 15:46

TELEFONICA:SLIM POTREBBE ENTRARE IN PT PER BLOCCARE SPAGNOLI

TELEFONICA:SLIM POTREBBE ENTRARE IN PT PER BLOCCARE SPAGNOLI
MADRID
(ANSA) – MADRID, 27 MAG – L’imprenditore e magnate messicano Carlos Slim potrebbe entrare nella guerra aperta tra gli spagnoli di Telefonica e Portugal Telecom (Pt) per il controllo della brasiliana Vivo comprando una partecipazione in Pt che consentirebbe di rafforzare la posizione ostile agli spagnoli: lo riferisce oggi il quotidiano portoghese Diario Economico. Per il giornale, l’uomo più ricco del mondo è in contatto da due settimane con Pt; si sarebbe visto lo scorso fine settimana a Barcellona con un rappresentante di Banco Espiritu Santo (Bes, azionista di riferimento di Pt con il 7,99% delle azioni); e avrebbe ora inviato suoi rappresentanti a Lisbona per preparare l’operazione. Il proprietario di Telmex – che per Forbes ha una fortuna personale di 53,5 miliardi di dollari – é un riconosciuto concorrente di Telefonica, afferma il quotidiano: “anche se non è ancora stata presa una decisione finale sull’investimento – scrive il Diario – Slim farà  tutto il possibile per impedire che Telefonica controlli Vivo”, il maggior operatore di telefonia mobile in Brasile e diretto concorrente della sua partecipata Claro. Per il Diario, l’appoggio di Slim al nucleo duro di Pt “potrebbe rivelarsi decisivo” in un momento nel quale Telefonica minaccia di lanciare una Opa ostile su tutto Pt se questi non vende la sua partecipazione in Vivo. Telefonica è il principale azionista di Pt con il 10% del capitale. (ANSA).
YK6/ S0A QBXB