Tv: Putin sonda Mediaset per il digitale russo (MF)

28 May 2010 08:12 CEDT Tv: Putin sonda Mediaset per il digitale russo (MF)
MILANO (MF-DJ)–La Russia vuole modernizzare la propria infrastruttura televisiva. E, secondo indiscrezioni che pero’ non trovano piena conferma, il governo si starebbe rivolgendo al nostro mercato per trovare un fornitore di contenuti. Ovviamente gli occhi di tutti sono rivolti a Mediaset, l’azienda italiana piu’ forte, tecnologicamente piu’ avanzata e, soprattutto, di proprieta’ del premier Silvio Berlusconi, legato da lunga e solida amicizia con Vladimir Putin, primo ministro russo. Da anni il governo moscovita vorrebbe evolvere dal sistema tradizionale al digitale. Ma finora l’unico esperimento riuscito e’ quella realizzato nella regione di Ekaterinburg mentre per il resto e’ tutto bloccato al palo per questioni di natura finanziaria, strategica e pure operativa.
Da Cologno Monzese, si legge in MF, smentiscono qualsiasi contatto con le autorita’ locali ma e’ evidente che il portafoglio Mediaset in termini di programmi, diritti e produzioni e’ cosi’ ricco che sicuramente fa gola anche agli uomini di Putin, i quali nel frattempo starebbero sondando anche il big tedesco Rtl. red/gt

(END) Dow Jones Newswires

May 28, 2010 02:12 ET (06:12 GMT)

Copyright (c) 2010 MF-Dow Jones News Srl.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Convocata per le 14:30 di oggi un’assemblea del Cdr di Rainews con Usigrai e Fnsi

Freccero: il ritorno in Rai di Grillo? Sarebbe la prova che il servizio pubblico è una tv indipendente. Oltre a lui mi piacerebbe rivedere anche Benigni, Celentano e Fiorello

Il Pd contro Ciao Darwin: casting torinese riservato a razzisti ed omofobi