INTERCETTAZIONI: SCHIFANI, RISERVATEZZA TROPPO SPESSO LESA

INTERCETTAZIONI: SCHIFANI, RISERVATEZZA TROPPO SPESO LESA
(AGI) – Roma, 28 mag – Con il ddl intercettazioni il Parlamento e’ impegnato alla ricerca “di un difficile equilibrio fra la liberta’ di stampa e la tutela della riservatezza delle persone, troppo spesso lesa da diffusioni arbitrarie di atti di indagine senza che vi sia un effettivo beneficio per il diritto di informazione dei cittadini”. Lo scrive il Presidente del Senato, Renato Schifani, in un articolo in memoria di Walter Tobagi.(AGI) Mal

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

La Regione Lazio presenta le azioni per l’editoria. Zingaretti: obiettivo ridare dignità al settore, sostenendolo

Priorità nel continuare a promuovere la lettura di libri, dice Pietro Grasso al convegno Il libro digitale

Pearson taglia 4 mila posti di lavoro. Annunciato il piano di ristrutturazione da mezzo miliardo di dollari