TLC

01 luglio 2010 | 9:14

Telefonica: golden share Lisbona sa di colonialsimo (FT)

01 Jul 2010 10:10 CEDT Telefonica: golden share Lisbona sa di colonialsimo (FT)

ROMA (MF-DJ)–La follia coloniale non e’ morta. Il Governo portoghese ha infatti deciso di utilizzare la sua anacronistica e obsoleta golden share per bloccare l’offerta avanzata da Telefonica sulla quota detenuta da Portugal Telecom nell’operatore brasiliano Vivo.

E’ quanto si legge sulla Lex Column del Financial Times, che sottolinea come il veto di Lisbona sia arrivato nonostante la maggioranza degli azionisti abbia votato a favore della vendita a Telefonica. Un veto dettato da ragioni, come quella sulla necessita’ di mantenere un “campione nazionale”, non sufficienti secondo il Ft per gettare via un accordo che invece sarebbe stato vantaggioso dal punto di vista finanziario per PT.

E’ tra l’altro improbabile che il veto possa reggere. Le autorita’ europee sono infatti in procinto di giudicare illegale la golden share detenuta da Lisbona nel gruppo di tlc.

Non solo, l’offerta avanzata da Telefonica era estremamente attraente, dal momento che dava una valutazione vantaggiosa della partecipazione in Vivo di PT.

Con tutta probabilita’, una volta che l’Ue giudichera’ illegale la golden share, Telefonica proporra’ nuovamente la sua offerta agli azionisti di PT, che quasi certamente la accetteranno. Ma, conclude il Financial Times, il Governo di Lisbona ha ritardato un’operazione che sulla carta era vantaggiosa per tutti. liv

(END) Dow Jones Newswires

July 01, 2010 04:10 ET (08:10 GMT)

Copyright (c) 2010 MF-Dow Jones News Srl.t