INTERCETTAZIONI: P.S BERLUSCONI, SKY CAVALCA UN’OPPORTUNITA’

INTERCETTAZIONI: P.S BERLUSCONI, SKY CAVALCA UN’OPPORTUNITA’
(ASCA) – Milano, 1 lug – ”Sky cavalca l’opportunita’ di un atteggiamento che trova una buona sponda nella stampa”. Questa l’opinione del vicepresidente di Mediaset, Pier Silvio Berlusconi, sulla presa di posizione di Sky dopo che l’ad della divisione italiana, Tom Mockridge, si e’ detto pronto ad andare in carcere piuttosto che rispettare i limiti alla liberta’ di stampa previsti dal ddl intercettazioni. ”Mockridge – ha aggiunto Pier Silvio Berusconi incontrando la stampa al termine della presentazione dei palinsesti autunnali di Mediaset – fa il suo mestiere in modo molto astuto”. Pier Silvio Berlusconi ha escluso la possibilita’ di proteste contro il ddl intecettazioni da parte dei direttori dei tg Mediaset: ”Da noi – ha assicurato – direttori a rischio non ce ne sono. La legge – ha concluso – deve essere ancora approvata e noi siamo soliti rispettare le leggi”.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Convocata per le 14:30 di oggi un’assemblea del Cdr di Rainews con Usigrai e Fnsi

Freccero: il ritorno in Rai di Grillo? Sarebbe la prova che il servizio pubblico è una tv indipendente. Oltre a lui mi piacerebbe rivedere anche Benigni, Celentano e Fiorello

Il Pd contro Ciao Darwin: casting torinese riservato a razzisti ed omofobi