TV: PS BERLUSCONI,SU FREQUENZE NON GIUSTA PARTECIPAZIONE SKY

SPE:TV
2010-07-01 10:50
TV: PS BERLUSCONI,SU FREQUENZE NON GIUSTA PARTECIPAZIONE SKY
COLOGNO MONZESE (MILANO)
(ANSA) – COLOGNO MONZESE (MILANO), 1 LUG – “Non credo sia giusta la partecipazione di Sky alla gara per l’assegnazione delle frequenze”. Lo ha ribadito il vicepresidente Mediaset Piersilvio Berlusconi ieri sera durante la presentazione dei palinsesti autunnali. “Se rimangono definite le differenze tra chi fa pay tv, tv free, satellite e digitale, ci sarà  un livello di competizione altissimo e c’é spazio per tutti – ha detto il vicepresidente -. Se tutti fanno tutto ci sarà  grande confusione e succederà  come in Spagna dove il mercato televisivo è andato in crisi proprio per quello, e poi è dovuto intervenire il governo”. “Vorrei poi ricordare che se non ci fosse Premium, Sky avrebbe il monopolio assoluto”, ha aggiunto sottolineando poi che comunque ‘nonostante tutti i suoi propositi iniziali’ Sky è rimasta inchiodata ai suoi 4 milioni e 700 mila abbonati da alcuni anni”. (ANSA).
AA/KZR S42 S0B QBXB

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Convocata per le 14:30 di oggi un’assemblea del Cdr di Rainews con Usigrai e Fnsi

Freccero: il ritorno in Rai di Grillo? Sarebbe la prova che il servizio pubblico è una tv indipendente. Oltre a lui mi piacerebbe rivedere anche Benigni, Celentano e Fiorello

Il Pd contro Ciao Darwin: casting torinese riservato a razzisti ed omofobi