Televisione

01 luglio 2010 | 13:39

MEDIASET: CHIAMBRETTI TRASLOCA SU CANALE 5. INSINNA ALLA CORRIDA

MEDIASET: CHIAMBRETTI TRASLOCA SU CANALE 5. INSINNA ALLA CORRIDA
(ASCA) – Milano, 1 lug – Il ”Chiambretti Night” trasloca su Canale 5. Un passaggio che assume il valore di promozione per il varieta’ che dopo aver riscosso notevole successo su Italia 1 approda sulla rete ammiraglia di Mediaset proprio in occasione del trentesimo anniversario. E’ lo stesso Chiambretti a sottolinearlo durante la cerimonia di presentazione dei palinsesti autunnali. ”Quest’anno si festeggiamo i 30 anni di Canale 5. E ho scoperto che in seconda serata, a parte il Maurizio Costanzo Show, questo sara’ il primo varieta’ in onda su Canale 5”. Un motivo di orgoglio in piu’ per Chiambretti, che preannuncia per la prossimo stagione ”un programma coraggioso, senza peli sulla lingua”. Le altre novita’ della programmazione autunnale riguardano l’arrivo di Flavio Insinna alla conduzione di ‘La Corrida’ al posto di Gerry Scotti e il debutto di Paola Cortellesi a Zelig, dove prendera’ il posto di Vanessa Incontrada al fianco di Claudio Bisio. Due passaggi dati per sicuri ma ancora non ufficiali: le trattative, dicono in Mediaset, sono in fase avanzata, ma la firma definitiva dei diretti interessati sul contratto ancora non c’e’. Lasciata la Corrida, Jerry Scotti tornera’ comunque sugli schermi di Canale 5 con il tele-quiz ‘Chi vuol essere milionario’ in onda nella fascia preserale prima del tg5 delle 20, e con la seconda stagione ‘Io canto’, spostato dalla prima serata di sabato a quella di lunedi’ ma destinato a slittare al mertedi’ quando prendera’ il via il Grande Fratello. Molte, per il resto, le conferme in un palisesto basato, come ha chiarito il vicepresidente Pier Silvio Berlusconi, su ”abitudini e certezze” e sulla forza di un prodotto tutto italiano. Ecco allora che tornano ‘I Cesaroni’ con 20 serate e ‘Distretto di Polizia 9′ con 13 serate. Italia 1 conferma la sua indentity di tv giovane: oltre a ‘Zelig off” il laboratorio di comicita’ sempre in onda in seconda serata, ‘le Iene’ si sdoppiano e a settembre andranno in onda sia in prima sia in seconda serata, sempre con la conduzione del trio Luca e Paolo e Ilary Blasi. Tra le serie tv in anteprima, ‘Csi Miami’, ‘Csi Ny’ ‘Vampire Diaries’ e ‘Life’. Rete 4 si conferma canale del calcio, con le analisi dei protagonisti di ‘Controcampo’ e l’esclusiva sull’Europa League (che quest’anno vedra’ sui campi internazionali squadre del calibro di Juventus, Napoli e Palermo) e dei grandi film: tra gli altri ‘Bellissimi” che andranno in onda il prossismo autunno, ‘Juno’, ‘Le regole del gioco’, ‘Pride and Glory’, ‘The Goog Shepherd’ e ‘In amore niente regole’. Un palinsesto con poche novita’ di rilievo come conseguenza della difficile fase congiunturale: ”In un anno in cui tutto intorno cambia, in un anno di crisi – ha spiegato Pier Silvio Berlusconi – dobbiamo offrire abitudini e certezze”.