Editoria

02 luglio 2010 | 10:04

INTERCETTAZIONI: FNSI; APPLAUSI DALLA PIAZZA PER NAPOLITANO

INTERCETTAZIONI: FNSI; APPLAUSI DALLA PIAZZA PER NAPOLITANO
ROMA
(ANSA) – ROMA, 1 LUG – Sono arrivati applausi per il presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano dalla gente a Piazza Navona, dove è in corso la manifestazione contro il disegno di legge sulle intercettazioni, quando Stefano Rodotà  dal palco ha ringraziato il Capo dello Stato per “una sobria e decisa dichiarazione che ha fatto oggi, con cui praticamente dice che questa legge non può essere approvata. Credo gli si debba gratitudine”. Rodotà  ha anche detto: “Il tempo dell’acquiescenza dell’opinione pubblica è finito. Ci siamo appropriati non solo della piazza come strumento politico, ma anche della Costituzione come strumento di libertà ”. Prima dell’ex Garante della privacy sul palco sono saliti le Nuove Tribù Zulu, gruppo rock che ha chiuso la sua esibizione con la canzone ‘Signor Mandrake’, attacco al premier, che il cantante del gruppo, Andrea Camerini, ha cantato indossando una maschera di Berlusconi. Tra gli altri che oggi hanno parlato dal palco, Andrea Purgatori secondo cui “dobbiamo sostenere la libertà  di informazione ma anche quei 40.000 giornalisti precari che lavorano senza sicurezze economiche e previdenziali”, e Giuseppe Giulietti di Articolo 21: “questa è una grande legge contro la sicurezza dello Stato – ha detto – che mette le cricche in libertà ”. (ANSA).
Y64/FLO S43 S0A QBXB