INTERCETTAZIONI: FNSI; IN PIAZZA POPOLO VIOLA E AGENDE ROSSE

INTERCETTAZIONI: FNSI; IN PIAZZA POPOLO VIOLA E AGENDE ROSSE
ROMA
(ANSA) – ROMA, 1 LUG – Sono tante le realtà  che questo pomeriggio sono scese in Piazza Navona per protestare contro il ddl intercettazioni insieme alla Federazione nazionale della stampa e ai giornalisti di diverse testate: dal popolo delle agende rosse al popolo viola. Mentre i viola, abbigliati con parrucche vistose, espongono cartelli con su scritto ‘difendi l’articolo 21’, Francesco, dallo stand delle agende rosse, spiega: “la censura dell’informazione ha impedito all’agenda rossa di Paolo Borsellino di uscire, e insieme a lei alla verità  di emergere. Oggi siamo in piazza per opporci duramente a una nuova, durissima censura”. (ANSA).
YJ4-TZ/FLO S43 S0A QBXB

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

La Regione Lazio presenta le azioni per l’editoria. Zingaretti: obiettivo ridare dignità al settore, sostenendolo

Priorità nel continuare a promuovere la lettura di libri, dice Pietro Grasso al convegno Il libro digitale

Pearson taglia 4 mila posti di lavoro. Annunciato il piano di ristrutturazione da mezzo miliardo di dollari