Editoria

06 luglio 2010 | 15:46

MODA: 40 ANNI E INIZIATIVE SPECIALI PER GRIFFE CAVALLI/ANSA

SPE:MODA
2010-07-06 16:35
MODA: 40 ANNI E INIZIATIVE SPECIALI PER GRIFFE CAVALLI/ANSA
STILE E STORIA DI CAVALLI SUL WEB; CREAZIONI A TIRATURA LIMITATA
ROMA
(di Patrizia Vacalebri) (ANSA) – ROMA, 6 LUG – La griffe Roberto Cavalli celebra 40 anni con una serie d’ iniziative speciali riportate dal sito della maison e con alcune nuove collezioni a tiratura limitata, “tipicamente Cavalli”. Intanto, sul web è presente una nuova sezione dedicata al 40mo della griffe. Al suo interno è visibile il nuovo logo; la storia della griffe divisa in decenni e la sua evoluzione stilistica; un museo virtuale con i 12 abiti più significativi della maison; una sezione dedicata al libro del 40mo con al suo interno il video backstage realizzato durante lo shooting del libro; una galleria di immagini dov’é possibile ‘sfogliare’ virtualmente i servizi sull’anniversario pubblicati dai più prestigiosi magazine. In questa occasione la griffe trasforma anche il logo. Quello nuovo racconta graficamente 40 anni di moda della maison. Il logo araldico RC è incastonato all’interno del numero zero. La composizione dei numeri crea un simbolo, quello di Venere, o Afrodite, che “celebra l’amore di Cavalli per la donna e la passione che lo stilista ha dedicato in questi 40 anni per esaltarne la femminilità  e la sensualità ”. Per questo anniversario la maison ha creato una collezione di prodotti speciali, in edizione limitata. La collezione Roberto Cavalli 40th Anniversary Limited Edition è composta da pezzi iconici, reinterpretati in chiave attuale. Si parte dalla collezione denim che diventa ‘Saint Tropez’. Negli anni ’70 infatti, lo stilista creo’ i primi jeans che ne rivoluzionarono la vestibilità  grazie alla sua intuizione d’inserire un filo di lycra nel tessuto per renderlo stretch. La collezione Saint Tropez, che rende il nome dalla località  dove nacque la prima boutique Cavalli è composta da 15 modelli, declinati in tre varianti, a base di denim trattato con lavaggi che lo renderlo vissuto, interamente ricamato in paillettes degradé, mini borchie o strass, e di un denim con stampa animalier accoppiato con chiffon e in seguito strappato. Poi c’é la collezione Roberto Cavalli Scarves, composta da morbide pashmine in cashmere con stampa giaguaro, simbolo della griffe, e placcate con effetto cangiante. Gli occhiali ispirati al modello Occhio degli Dei, pezzo-icona della prima collezione Cavalli Eyewear by Marcolin. Gli occhiali Dea uniscono materiali differenti che esaltano il tipico linguaggio estetico del brand, come il frontale a mascherina sormontato da due lembi di pelle stampata effetto pitone. La tiratura è limitata a 2mila pezzi. Anche il nuovo orologio ha il quadrante con incisione a effetto pitone, e cinturino in vera pelle di pitone, numerato in 999 pezzi. Non poteva mancare un nuovo esotico profumo in vendita da ottobre, con note di testa a base di lampone, mela verde e pepe rosa, cuore composto da fiore d’arancio, gelsomino ed eliotropio, fondo di legno di cedro, patchouli e vaniglia. Per finire, si brinda al 40mo con la vodka targata Cavalli, con tappo e serpente che circonda la bottiglia, bagnati in oro zecchino. Più Cavalli di così! (ANSA).
VL/ S57 S0B QBXB