DISNEY: PAGHERA’ 270 MLN PER ‘CHI VUOLE ESSERE MILIONARIO’

DISNEY: PAGHERA’ 270 MLN PER ‘CHI VUOLE ESSERE MILIONARIO’
PERDE CAUSA CON SOCIETA’ INGLESE CHE LE HA VENDUTO DIRITTI
NEW YORK
(ANSA) – NEW YORK, 8 LUG – Walt Disney perde una causa milionaria: la casa di Topolino dovrà  pagare all’inglese Celador International 269,2 milioni di dollari per la trasmissione ‘Chi vuole essere milionario’, di cui Celador ha ceduto i diritti negli Usa all’emittente Disney Abc nel 1999. E’ quanto ha stabilito una corte della California, secondo la quale, come denunciato da Celador, Disney avrebbe nascosto profitti “tramite complesse transazioni” per evitare il pagamento di commissioni. “Sono soddisfatto del fatto che giustizia è stata fatta. Ringrazio la giuria per il tempo speso a considerare questo caso complesso”, afferma il presidente di Celador, Paul Smith. “Riteniamo il verdetto sbagliato e cercheremo di rovesciarlo”, osserva da parte sua Disney. (ANSA).
DRZ/ S0A S91 QBXC

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Convocata per le 14:30 di oggi un’assemblea del Cdr di Rainews con Usigrai e Fnsi

Freccero: il ritorno in Rai di Grillo? Sarebbe la prova che il servizio pubblico è una tv indipendente. Oltre a lui mi piacerebbe rivedere anche Benigni, Celentano e Fiorello

Il Pd contro Ciao Darwin: casting torinese riservato a razzisti ed omofobi