INTERCETTAZIONI: TERMINE EMENDAMENTI SLITTA A MARTEDI’13

INTERCETTAZIONI: TERMINE EMENDAMENTI SLITTA A MARTEDI’13
ROMA
(ANSA) – ROMA, 8 LUG – Il termine per la presentazione degli emendamenti al ddl intercettazioni slitta di un giorno e mezzo: dalla mattina di lunedì 12 a martedì 13 alle ore 15. Lo ha annunciato il presidente della commissione Giustizia della Camera Giulia Bongiorno dopo la richiesta, del capogruppo del Pdl in commissione Enrico Costa, di avere più tempo per approfondire gli emendamenti da presentare al testo. Il capogruppo del Pd in commissione Donatella Ferranti si è detta d’accordo sullo slittamento dei tempi e la Bongiorno ne ha preso atto fissando il nuovo termine a martedì. (ANSA).
BSA/ S0A QBXB

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

La Regione Lazio presenta le azioni per l’editoria. Zingaretti: obiettivo ridare dignità al settore, sostenendolo

Priorità nel continuare a promuovere la lettura di libri, dice Pietro Grasso al convegno Il libro digitale

Pearson taglia 4 mila posti di lavoro. Annunciato il piano di ristrutturazione da mezzo miliardo di dollari