Editoria

08 luglio 2010 | 13:08

INTERCETTAZIONI: DI PIETRO ADERISCE A PROTESTA DEI GIORNALISTI

INTERCETTAZIONI: DI PIETRO ADERISCE A PROTESDTA DEI GIORNALISTI
(AGI) – Roma, 8 lug. – “L’Italia dei Valori aderisce alla giornata del silenzio promossa dalla Fnsi, prevista per domani 9 luglio, contro lo scellerato ddl intercettazioni”. Lo afferma in una nota il presidente dell’Italia dei Valori, onorevole Antonio Di Pietro che aggiunge: “Vogliamo ribadire tutta la nostra indignazione per un provvedimento che, oltre a imbavagliare la libera informazione e a zittire la Rete, priva i magistrati di uno strumento indispensabile per le indagini, e nega ai cittadini il diritto di essere informati e di ottenere giustizia”. “In questo periodo abbiamo listato a lutto il sito www.italiadeivalori.it, il mio blog, www.antoniodipietro.it, le pagine Facebook e Twitter, – prosegue il leader dell’IdV – e domani pubblicheremo uno spazio completamente nero a cui seguira’ un articolo su questo ignobile provvedimento. Infatti, anche il web, uno degli ultimi baluardi della libera informazione, viene colpito dal ddl intercettazioni con una norma che equipara i siti informatici e i giornali, dando ai blogger l’obbligo di rettifica in 48 ore. Questo sancirebbe la morte del giornalismo partecipativo e della diffusione delle notizie via web”. “L’Italia dei Valori – aggiunge Di Pietro – proseguira’, senza se e senza ma, la sua battaglia in difesa della libera informazione e fara’ di tutto per evitare che a prevalere sia la strategia dei mattinali e delle veline tipica del regime di vecchia memoria. E’ una battaglia per la democrazia, a difesa dello stato di diritto e – conclude Di Pietro – di quei principi che i nostri padri costituenti hanno tracciato nella Carta”.(AGI) Nic