MANOVRA: FININVEST, NON INTERESSA RALLENTAMENTO SU MONDADORI

MANOVRA: FININVEST, NON INTERESSA RALLENTAMENTO SU MONDADORI
(AGI) – Roma, 8 lug. – In relazione alle dichiarazioni attribuite dalle agenzie di stampa alla deputata Pd, Donatella Ferranti, la Fininvest – in una nota – esprime “tutto il suo stupore e il suo sdegno di fronte all’insinuazione secondo cui sarebbe interessata ad un rallentamento del processo d’appello per la vicenda lodo Mondadori. Appare risibile il solo pensarlo, basta conoscere i fatti per sapere che e’ vero esattamente il contrario. La Fininvest infatti e’ pienamente convinta che le proprie buone ragioni verranno riconosciute, e ha rilasciato a favore di Cir una fideiussione pari a 806 milioni di euro: pertanto ha interesse, onde evitare anche ulteriori costi ed appesantimenti finanziari, che la trattazione nel merito rispetti un iter il piu’ spedito possibile. Per tali motivi la Fininvest seguira’ con assoluta coerenza questa impostazione”. (AGI) Ila

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

La Regione Lazio presenta le azioni per l’editoria. Zingaretti: obiettivo ridare dignità al settore, sostenendolo

Priorità nel continuare a promuovere la lettura di libri, dice Pietro Grasso al convegno Il libro digitale

Pearson taglia 4 mila posti di lavoro. Annunciato il piano di ristrutturazione da mezzo miliardo di dollari