Radio

12 luglio 2010 | 13:38

RADIO RADICALE: CICCHITTO, NON CI PRIVI DI ‘RASSEGNA’ BORDIN

RADIO RADICALE: CICCHITTO, NON CI PRIVI DI ‘RASSEGNA’ BORDIN
ROMA
(ANSA) – ROMA, 12 LUG – “Che gli amici radicali continuino ad usare ‘Radio Radicale’ nel modo più partigiano, ma non ci privino della possibilità  di capire davvero ciò che scrive la stampa del giorno attraverso le parole sornione e ironiche di Massimo Bordin”. Lo afferma Fabrizio Cicchitto del Pdl. “Tutti quanti – rileva Cicchitto – conosciamo la complessità , anzi, diciamo la verità , la provocatoria doppiezza di ‘Radio Radicale’. Si tratta di una radio di partito, con un finanziamento pubblico, gestita, però, in modo geniale. Del resto tutte le forzature e le faziosità  vanno perdonate per la storia politica-personale di Marco Pannella, ma anche per il taglio inconfondibile che in questi anni ha avuto la rassegna stampa dal titolo ‘Stampa e regime’ diretta da Massimo Bordin”. (ANSA).
FLB/ S0A QBXB