TELECOM: UGL, PREOCCUPANTI PAROLE GALATERI

TELECOM: UGL, PREOCCUPANTI PAROLE GALATERI
(AGI) – Roma, 12 lug. – “Le dichiarazioni del presidente di Telecom Italia, Gabriele Galateri di Genola, preoccupano per il futuro che attende migliaia di lavoratori”. Lo sostiene il segretario nazionale dell’Ugl Telecomunicazioni, Stefano Conti, ribadendo “la totale contrarieta’ alla strategia di tagli indiscriminati al personale scelta ancora una volta dall’azienda, non solo perche’ la societa’ e’ in attivo e continua a distribuire notevoli dividendi agli azionisti, ma anche in considerazione delle recenti ricollocazioni realizzate in particolare nel settore customer e open access”. Secondo Conti, “a questo punto diventa essenziale il ruolo del governo per l’avvio tra sindacati e azienda di un vero dialogo, che negli ultimi mesi si era interrotto a causa di forti chiusure da parte di Telecom”. (AGI) Mau

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Mai parlato con Niel della partecipazione di Iliad in Telecom, dice De Puyfontaine. E su Mediaset: per ora nessuna collaborazione, ma in futuro…

Vivendi acquista un ulteriore 0,86% di azioni Telecom. Jp Morgan limita la sua partecipazione al 9,9%

Tiscali: dimissioni per il Cda e il collegio sindacale al termine del processo di fusione con Aria. Convocata per il 16 febbraio l’assemblea dei soci