Ddl intercettazioni: Onu, minaccia a liberta’ di espressione

13 Jul 2010 12:50 CEDT Ddl intercettazioni: Onu, minaccia a liberta’ di espressione

GINEVRA (MF-DJ)–Il disegno di legge sulle intercettazioni, nella sua attuale formulazione, metterebbe a repentaglio la liberta’ di espressione. Lo afferma Frank La Rue, relatore speciale delle Nazioni Unite sulla liberta’ di espressione, chiedendo una profonda modifica del provvedimento.
Pur dicendosi consapevole delle preoccupazioni sollevate per il diritto alla privacy, secondo La Rue “il disegno di legge nella sua attuale forma non costituisce una risposta appropriata a simili preoccupazioni, e costituisce una minaccia per il diritto alla liberta’ di espressione in Italia”.
Il rappresentante Onu critica in particolar modo le sanzioni previste nel provvedimento, definendole “sproporzionate all’offesa”. Esse possono “limitare il lavoro dei cronisti nel giornalismo investigativo in materie di pubblico interesse, come la corruzione, vista l’eccessiva lunghezza dei procedimenti giudiziari in Italia”. red/ren

(END) Dow Jones Newswires

July 13, 2010 06:50 ET (10:50 GMT)

Copyright (c) 2010 MF-Dow Jones News Srl.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

La Regione Lazio presenta le azioni per l’editoria. Zingaretti: obiettivo ridare dignità al settore, sostenendolo

Priorità nel continuare a promuovere la lettura di libri, dice Pietro Grasso al convegno Il libro digitale

Pearson taglia 4 mila posti di lavoro. Annunciato il piano di ristrutturazione da mezzo miliardo di dollari