Tv: Agcom riordina telecomando, da 1 a 9 emittenti nazionali

15 Jul 2010 13:33 CEDT Tv: Agcom riordina telecomando, da 1 a 9 emittenti nazionali

ROMA (MF-DJ)–L’Autorita’ per le garanzie nelle comunicazioni ha fatto ordine sul telecomando, dando il via al nuovo ordinamento nazionale dei canali (Lcn) dopo il passaggio dalla tv analogica a quella digitale.

Secondo quanto si apprende, nonostante le vibranti proteste degli ultimi mesi da parte delle emittenti locali, che chiedevano venisse riservato loro il canale 9, l’Agcom ha deciso che le posizioni sul telecomando dal numero 1 al numero 9 saranno riservate alle tv nazionali. Dal numero 10 al numero 19 finiranno le tv locali, mentre dal 20 in poi i canali tematici.

La votazione del Consiglio non e’ stata unanime, ma ha visto l’astensione di Gianluigi Magri e il voto contrario di Enzo Savarese. ren carlo.renda@mfdowjones.it

(END) Dow Jones Newswires

July 15, 2010 07:33 ET (11:33 GMT)

Copyright (c) 2010 MF-Dow Jones News Srl.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Convocata per le 14:30 di oggi un’assemblea del Cdr di Rainews con Usigrai e Fnsi

Freccero: il ritorno in Rai di Grillo? Sarebbe la prova che il servizio pubblico è una tv indipendente. Oltre a lui mi piacerebbe rivedere anche Benigni, Celentano e Fiorello

Il Pd contro Ciao Darwin: casting torinese riservato a razzisti ed omofobi