Editoria

15 luglio 2010 | 15:53

Editoria/ De Agostini lancia nuovi collezionabili e guarda al Web

Editoria/ De Agostini lancia nuovi collezionabili e guarda al Web
Egitto e Manga i temi. La casa editrice: “La cultura paga”

Milano, 15 lug. (Apcom) – De Agostini presenta in questi giorni due collezionabili, la serie di dvd e fascicoli “Egitto – Fascino e misteri della terra del Nilo” e il corso di fumetto giapponese “Disegna Manga e Anime”. Si tratta di due opere diverse, la prima di editoria tradizionale, la seconda con un taglio multimediale, che però vogliono rappresentare i due volti della stessa medaglia editoriale.

“Nel corso Disegna Manga e Anime puntiamo ad una integrazione tra contenuti veicolati sia nel canale edicola che sul web con il portale degli artisti artcafe.com – ha spiegato ad Apcom Alessandro Lenzi, direttore publishing del Collezionabile Italia di De Agostini-. Sul sito Internet i clienti possono condividere le loro passioni anche con esperti che aiutano, danno consigli e premiano i migliori lavori, che poi possono anche venire pubblicati in edicola. Questa è una grande soddisfazione per gli utenti delle nostre community”.

L’integrazione tra le pubblicazioni cartacee e il mondo virtuale è una delle linee strategiche su cui De Agostini punta decisamente, anche attraverso strumenti che si pongono a metà  strada tra i due mondi. “Nella prima uscita del corso Disegna Manga e Anime – ha aggiunto la marketing manager Anna Pessina – inseriamo una card con dei codici che consentono degli accessi privilegiati al portale artcafe.com, dove è possibile trovare dei contenuti con valore aggiunto, come per esempio la tutorship degli esperti che commentano le opere degli utenti. C’è molta voglia di mettersi in mostra e l’essere scelto da un maestro è un riconoscimento ambito. Infatti, i migliori lavori caricati sul portale saranno poi pubblicati in un volume che sarà  allegato ai fascicoli della collezione”. L’apertura al Web di De Agostini diventerà  poi ancora più evidente nell’immediato futuro. “A brevissimo – ci ha anticipato Lenzi – sarà  possibile acquistare contenuti multimediali direttamente in Rete, senza andare in edicola. In questo modo diventeremo a tutti gli effetti editori digitali”.

Nello specifico delle due nuove uscite, il corso “Disegna Manga e Anime” sarà  in edicola dal 24 luglio e offrirà  ai sempre più numerosi appassionati del fumetto giapponese la possibilità  di avvicinarsi a questo universo creativo e di apprendere le tecniche e i segreti dei più celebri mangaka, ossia gli autori di manga. Inoltre le uscite comprendono anche gli strumenti necessari alla realizzazione dei disegni. Gli aspiranti mangaka potranno incontrarsi nella community online del sito www.disegnomanga.it.

“Egitto – Fascino e misteri della terra del Nilo”, in edicola dal 26 luglio, invece, è un’opera più classica, composta di dvd e fascicoli che si caratterizza per la brevità  (solo dieci uscite) e per l’investimento nella qualità  fatto dalla casa editrice. “Ci sono – ha spiegato Pessina – video inediti, con siti archeologici aperti per la prima volta alle telecamere dall’archeologo Zahi Hawass e un grande lavoro di digitalizzazione dei materiali”.

I manager di De Agostini ci tengono poi a sottolineare un concetto importante: la cultura, declinata nel modo giusto, paga.
“La nostra mission come editori – assicurano Lenzi e Pessina – è fare cultura e qualità . L’investimento in cultura ritorna sempre a livello di immagine”. Una filosofia che, forse, potrebbe anche essere applicata su più vasta scala nel nostro Paese.