TLC

16 luglio 2010 | 8:14

Apple/ Problemi nuovo iPhone, oggi annuncio tra richiami e scuse

Apple/ Problemi nuovo iPhone, oggi annuncio tra richiami e scuse

Gli analisti escludono il ritiro dello smartphone

Roma, 16 lug. (Apcom) – Un evento senza precedenti. Così il Mercury News, il maggiore quotidiano della Silicon Valley, definisce la conferenza stampa convocata per oggi alle 19 (ora italiana) dai vertici della Apple per rendere conto dei difetti riscontrati nel nuovo gioiello della casa, l’iPhone4.

Ancora non si sa cosa dirà  il colosso informatico di Cupertino.
Secondo gli analisti ci saranno probabilmente delle pubbliche scuse per i problemi di ricezione che sarebbero dovuti alla posizione dell’antenna (se impugnato in un certo modo lo smartphone non recepisce più il segnale di rete), ma in pochi credono che Apple annuncerà  il richiamo dei telefonini venduti dallo scorso 24 giugno, il giorno del suo debutto sul mercato.

Si tratta in ogni caso di un duro colpo per l’immagine dell’azienda di Steve Jobs. “Non ci sono precedenti per questo”, dice Tim Bajarin, presidente di Creative Strategies. “Seguo la Apple da 30 anni e non ho mai assistito a una conferenza stampa in cui si parla di cose di questa natura”.

Intanto nelle ultime ore hanno iniziato a circolare voci secondo cui gli ingegneri della Apple avrebbero informato Steve Jobs dei possibili problemi con l’antenna sin dalle prime fasi di progettazione del iPhone 4, ma l’amministratore delegato dell’azienda di Cupertino non avrebbe prestato ascolto a questi avvertimenti.