Expo 2015: dietro scontro terreni preoccupazioni per Fiera Mi (Mi.Fi.)

19 Jul 2010 08:28 CEDT Expo 2015: dietro scontro terreni preoccupazioni per Fiera Mi (Mi.Fi.)

MILANO (MF-DJ)–Dietro allo scontro tra il governatore della Regione Lombardia, Roberto Formigoni, con la Provincia e il Comune di Milano per l’acquisto dei terreni su cui sorgera’ l’Esposizione del 2015 spuntano anche le preoccupazioni per il futuro della quotata Fiera Mi.

à” quanto si legge in un articolo di Milano Finanza dove si aggiunge che dal Pirellone fanno capire di essere anche disposti a lasciare per strada Provincia e Comune di Milano, e a mettere sul piatto da soli gli oltre 150 milioni che servirebbero per l’acquisto dei terreni. Gran parte dei soldi spesi finirebbero nelle casse di Fondazione Fiera Milano (proprietaria dei terreni), ed e’ questo secondo alcune ricostruzioni il filo che si deve seguire per dare un senso alla ostinata volonta’ del governatore. L’obiettivo finale sarebbe proprio questo: far confluire liquidita’ in Fondazione e, a cascata, nella quotata Fiera Milano. red/ste

(END) Dow Jones Newswires

July 19, 2010 02:28 ET (06:28 GMT)

Copyright (c) 2010 MF-Dow Jones News Srl.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Il presidente iraniano Rohani: statue coperte? E’ solo un caso giornalistico

Padre Ciro Benedettini lascia la vicedirezione della sala stampa vaticana dopo 22 anni di servizio

Convocata per le 14:30 di oggi un’assemblea del Cdr di Rainews con Usigrai e Fnsi