Editoria, New media

20 luglio 2010 | 12:10

Editoria/ Amazon vende più e-books che libri tradizionali

Editoria/ Amazon vende più e-books che libri tradizionali

Da quando prezzo del lettore Kindle è sceso da 259 a 189 dollari

Roma, 20 lug. (Apcom) – Amazon, la libreria online più visitata al mondo, vende ormai più libri elettronici che tradizionali, una tendenza in continua crescita. “Negli ultimi tre mesi, per ogni 100 libri rilegati venduti, Amazon.com ne ha venduti 143 in versione digitale sul Kindle (il lettore e-book di Amazon.com)”, ha reso noto la società , precisando che il dato riguarda solo le nuove pubblicazioni e non i tascabili.

La tendenza si è accentuata particolarmente il mese scorso quando il negozio online ha venduto 180 libri su Kindle per ogni 100 libri tradizionali, la cui vendita comunque continua ad aumentare. Il fenomeno dell’e-book di Amazon è anocro più degno di nota se si aggiunge il dato che il catalogo Kindle include solo 630.000 libri, una minima fetta di tutti i titoli disponibili su Amazon. L’azienda precisa anche che nel calcolo delle vendite non sono stati inclusi i quasi due milioni di titoli gratuiti, perché privi di copyright.

In ogni caso l’articolo più venduto dal gruppo negli ultimi due anni è la “tavoletta” Kindle: le sue vendite sono triplicate da quando il prezzo del lettore è sceso da 259 a 189 dollari”, ha commentato Jeff Bezoa, fondatore e direttore generale di Amazon.