EDITORIA: TARIFFE POSTALI AGEVOLATE, MERLO “GOVERNO INTERVENGA”

EDITORIA: TARIFFE POSTALI AGEVOLATE, MERLO “GOVERNO INTERVENGA”
20/07/2010 – 14:49 – POLITICA

EDITORIA: TARIFFE POSTALI AGEVOLATE, MERLO “GOVERNO INTERVENGA”

ROMA (ITALPRESS) – “Se e’ vero che anche il sen. Gasparri e’ disponibile ad aprire un confronto costruttivo per ripristinare le tariffe postali agevolate per centinaia di testate locali – cattoliche e laiche – tolte dal Governo con un decreto a fine marzo, e’ ora di passare dai proclami ai fatti. La denuncia e’ precisa ed e’ inutile nasconderci dietro un dito: si riduce il pluralismo informativo nel nostro paese, si tagliano centinaia di posti di lavoro e si mette a rischio la stessa sopravvivenza di centinaia di testate, in particolare di matrice cattolica. Ora, o c’e’ una decisione precisa del Governo che inverte la rotta oppure sapremo di chi e’ la responsabilita’ politica di avere, di fatto, spento un pezzo della liberta’ dell’informazione nel nostro paese”. Lo afferma Giorgio Merlo, deputato del Pd e vice presidente della commissione di vigilanza Rai.
(ITALPRESS).
ads/com 20-Lug-10 14:49

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

La Regione Lazio presenta le azioni per l’editoria. Zingaretti: obiettivo ridare dignità al settore, sostenendolo

Priorità nel continuare a promuovere la lettura di libri, dice Pietro Grasso al convegno Il libro digitale

Pearson taglia 4 mila posti di lavoro. Annunciato il piano di ristrutturazione da mezzo miliardo di dollari