POL:FINI, TRA POLITICA E STAMPA NO COLLATERALISMO E PREGIUDIZI

POL:FINI, TRA POLITICA E STAMPA NO COLLATERALISMO E PREGIUDIZI
2010-07-21 17:21
FINI, TRA POLITICA E STAMPA NO COLLATERALISMO E PREGIUDIZI
CI SIA SINERGIA E COLLABORAZIONE NELLA DIFFERENZA DEI RUOLI
ROMA
(ANSA) – ROMA, 21 LUG – “Tra la politica e la stampa, in questo caso quella parlamentare deve esserci inevitabilmente una sinergia, una collaborazione sempre nella differenza dei ruoli. Non deve esserci compiacenza, ne collateralismo o pregiudizi, ma uno scambio quotidiano che arricchisce entrambi i ruoli”. Lo afferma il presidente della camera Gianfranco Fini, nel corso della cerimonia del Ventaglio. “L’attività  legislativa – ricorda il presidente di Montecitorio è un capisaldo della democrazia. Ora, viviamo in una una fase in cui nell’opinione pubblica c’é un sentimento di diffidenza e di pregiudiziale ostilità  nei confronti di quella che è chiamata la ‘casta’ Il Parlamento ha il dovere di dimostrare che si tratta di giudizi non corrispondenti al vero”.(ANSA).
IRA/ S0A QBXB

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

La Regione Lazio presenta le azioni per l’editoria. Zingaretti: obiettivo ridare dignità al settore, sostenendolo

Priorità nel continuare a promuovere la lettura di libri, dice Pietro Grasso al convegno Il libro digitale

Pearson taglia 4 mila posti di lavoro. Annunciato il piano di ristrutturazione da mezzo miliardo di dollari