New media

22 luglio 2010 | 14:06

FACEBOOK: ZUCKERBERG, IN BORSA? SOLO QUANDO AVRA’ SENSO

ECO:FACEBOOK
2010-07-22 15:01
FACEBOOK: ZUCKERBERG, IN BORSA? SOLO QUANDO AVRA’ SENSO
IL FONDATORE: MAI SIGLATO UN CONTRATTO CHE CEDE LA PROPRIETA’
ROMA
(ANSA) – ROMA, 22 LUG – Facebook non ha alcuna fretta di approdare a Wall Street. A ribadirlo è il fondatore e proprietario del social network, Mark Zuckerberg, in un’intervista all’emittente americana ABC. Facebook si quoterà  Borsa “quando la cosa avrà  un senso. Al momento siamo più concentrati sulla costruzione di strumenti che aiutino gli utenti a rimanere in contatto con le persone a cui tengono”, ha detto Zuckerberg. Tuttavia, “a un certo punto del percorso credo che la quotazione avrà  senso”. Il giovane Ad è intervenuto anche sul “caso Ceglia”, il programmatore che ha fatto causa a Facebook e rivendica la proprietà  dell’84% della compagnia in base a un contratto siglato con Zuckerberg nel 2003. “Siamo sicuri di non aver siglato un contratto che dica che loro anno qualche diritto sulla proprietà  di Facebook”, ha sottolineato il manager.(ANSA).
Y89/ S0A S04 QBXB