Tlc: tavolo banda larga in un vicolo cieco (MF)

23 Jul 2010 08:09 CEDT Tlc: tavolo banda larga in un vicolo cieco (MF)

MILANO (MF-DJ)–Il tavolo per la banda larga e’ in un vicolo cieco. Ieri 12 societa’ di tlc tra cui Aemcom, Mclink, Infracom, hanno inviato una lettera al viceministro delle comunicazioni Paolo Romani e a tutti i manager seduti al tavolo chiedendo di essere ammesse alla discussione sulla banda larga in vista della riunione del prossimo 28 luglio. Dopo un’iniziale apertura, sembra non abbiamo pero’ avuto risposte.

à” quanto si legge in un articolo di MF dove si aggiunge che, al tavolo di ieri, Franco Bernabe’, a.d. di Telecom I., ha ribadito la posizione negoziale del gruppo che si dichiara disponibile a partecipare con Wind, Fastweb e Vodafone ad una societa’ comune per la fibra, ma non nelle 13 grandi citta’ che Telecom ha in programma di cablare entro il 2012. red/ste

(END) Dow Jones Newswires

July 23, 2010 02:09 ET (06:09 GMT)

Copyright (c) 2010 MF-Dow Jones News Srl.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Mai parlato con Niel della partecipazione di Iliad in Telecom, dice De Puyfontaine. E su Mediaset: per ora nessuna collaborazione, ma in futuro…

Vivendi acquista un ulteriore 0,86% di azioni Telecom. Jp Morgan limita la sua partecipazione al 9,9%

Tiscali: dimissioni per il Cda e il collegio sindacale al termine del processo di fusione con Aria. Convocata per il 16 febbraio l’assemblea dei soci