Comunicazione

29 luglio 2010 | 9:42

FONDAZIONI LIRICHE: MORATTI CONVOCA CDA STRAORDINARIO SCALA

SPE:FONDAZIONI LIRICHE
2010-07-28 18:41
FONDAZIONI LIRICHE: MORATTI CONVOCA CDA STRAORDINARIO SCALA
OGGI PRIMO INCONTRO TAVOLO CON SINDACATI SULL’AUTONOMIA
MILANO
(ANSA) – MILANO, 28 LUG – Per domani mattina il sindaco di Milano, Letizia Moratti, ha convocato una riunione straordinaria del consiglio di amministrazione della Scala. Sul tavolo c’é la questione dell’autonomia del teatro su cui é già  iniziata la discussione a Roma con due incontri al Ministero dei Beni culturali. Il regolamento che garantirà  questa maggiore autonomia oggi é stato l’argomento centrale dell’incontro del sovrintendente Stephane Lissner con i sindacati nel primo appuntamento del tavolo annunciato dal sindaco Moratti lo scorso 21 luglio, dopo il suo faccia a faccia con Cgil, Cisl, Uil e Fials. Una questione che si intreccia con altre a partire da quella dell’occupazione, del contratto di lavoro nazionale e della possibilità  di contrattazione a livello locale. La questione entrerà  nel vivo a settembre quando dal ministero dovrebbe essere delineata una prima bozza di regolamento. Una delle ipotesi che si fa largo, a quanto si apprende, è che si arrivi in tempi abbastanza rapidi a un regolamento per le fondazioni lirico-sinfoniche che hanno tutti i requisiti per l’autonomia e un regolamento, forse preparato successivamente, per quelle che invece non li hanno (a partire dal pareggio di bilancio da almeno tre anni). Si dovrebbe trattare di regolamenti ‘aperti’, con la possibilità  per i teatri lirici di essere promossi o declassati se cambia la loro situazione economica. (ANSA).
MF/ S42 S0B QBXB