INTERCETTAZIONI: ORDINE GIORNALISTI,NON ABBASSARE LA GUARDIA

2010-07-30 10:34
INTERCETTAZIONI: ORDINE GIORNALISTI,NON ABBASSARE LA GUARDIA
ROMA
(ANSA) – ROMA, 30 LUG – “Lo slittamento a settembre dell’esame della legge bavaglio E’ un primo, rilevante successo dei giornalisti italiani, del Parlamento e dei cittadini che rischiano di perdere il diritto a essere informati sulle malefatte delle cricche politico-affaristiche”. E’ il commento del segretario del Consiglio nazionale dell’Ordine dei giornalisti, Giancarlo Ghirra, al rinvio a dopo la pausa estiva del voto sul ddl intercettazioni. “Non bisogna tuttavia abbassare la guardia – avverte Ghirra in una nota – perché in autunno i tentativi di imporre divieti autoritari alla libertà  di stampa torneranno prepotentemente alla carica. Occorre prepararsi a nuove mobilitazioni dei giornalisti e dei cittadini e puntare con forza alla ritrovata centralità  di un Parlamento capace di analizzare e riflettere a fondo quando sono in gioco interessi vitali della democrazia”. (ANSA).
COM-MAJ/ S0A QBXB

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

La Regione Lazio presenta le azioni per l’editoria. Zingaretti: obiettivo ridare dignità al settore, sostenendolo

Priorità nel continuare a promuovere la lettura di libri, dice Pietro Grasso al convegno Il libro digitale

Pearson taglia 4 mila posti di lavoro. Annunciato il piano di ristrutturazione da mezzo miliardo di dollari