Comunicazione

30 luglio 2010 | 12:03

BENI CULTURALI: OK CDM A DDL CINEMA E ENTI CULTURA

BENI CULTURALI: OK CDM A DDL CINEMA E ENTI CULTURA (2)
ROMA
(ANSA) – ROMA, 30 LUG – Secondo quanto si apprende da indiscrezioni l’approvazione del disegno di legge sul cinema e enti culturali sarebbe stata preceduta questa mattina in Consiglio dei ministri da una lunga relazione di Bondi sul mondo del cinema e dello spettacolo. Il ministro avrebbe rivendicato il successo del suo decreto di riforma delle fondazioni, nel merito e nella forma della discussione che ne ha accompagnato l’approvazione. Bondi avrebbe anche sottolineato che questo disegno di legge completa in qualche modo il lavoro avviato con il decreto per le fondazioni. Dal ministro dei Beni Culturali sarebbe arrivata però anche una richiesta al Consiglio dei ministri per un sostegno al suo desiderio di rinnovare fino al 2013 tax credit e tax shelter, le norme di defiscalizzazione per il cinema e dal presidente del Consiglio sarebbe stato assicurato in questo senso un pieno appoggio. La conferma di tax credit e tax shelter dovrebbe però arrivare con un provvedimento più veloce rispetto al disegno di legge generale di oggi, provvedimento che dovrebbe essere varato a settembre. Sempre secondo quanto si apprende, Bondi si sarebbe detto molto soddisfatto per l’appoggio ricevuto. (ANSA).
LB/STA S0B QBXB